ELENCO CANDIDATI IDONEI ALL’ESAME RADIOAMATORI SESSIONE 2020 REGIONE ABRUZZO

  • PASSERI FLAVIO
  • SORRENTINI PIERO
  • ROSSI MATTEO
  • TORZULLI MAURIZIO

 

ELENCO CANDIDATI IDONEI ALL’ESAME RADIOAMATORI SESSIONE 2020 REGIONE LAZIO

  • DE PAOLIS VERONICA
  • STANCANELLI GIUSEPPE
  • DE STASIO FABIO
  • GABRIELI STEFANO
  • LUCIANO GIANLUCA
  • PERNA ROBERTO
  • LONGO GIAMPIERO
  • FUGGETTA GIUSEPPE
  • CLEMENTI GIANDOMENICO
  • RICCIATO NAZZARENO
  • FIORE LUIGI
  • GATTO CLAUDIO
  • URSINO ROBERTO
  • BENVENUTI MARIO
  • GUARDIGLI DANIELE
  • PALONI ALESSANDRO
  • SANGIOVANNI PAOLO
  • GUARINO DANIELE
  • RANUCCI MATTEO
  • BRIZI ALBERTO
  • CROZZA SIGFRIDO
  • BONACINA ANDREA
  • ALLEVA RENATO
  • FORNEA DANIELE
  • PRIMIERO NICOLA
  • COLOMBI CLAUDIO
  • DI RUSSO MAURIZIO

Cliccando sui sottostanti link è possibile scaricare, oltre a quella generale mediante il collegamento a fondo pagina, la modulistica relativa ai Servizi svolti dall'Ispettorato Territoriale con l'indicazione degli Uffici a cui la stessa deve essere spedita.

- RADIOAMATORI

- RADIOMOBILE MARITTIMO

- RADIOMOBILE AERONAUTICO

- PONTI RADIO

- APPARATI DEBOLE POTENZA

- PROTEZIONE LINEE TELECOMUNICAZIONE

- EMITTENZA RADIO TELEVISIVA

- INTERNET POINT, PHONE CENTER E FAX

ISPETTORATO TERRITORIALE LAZIO E ABRUZZO
Sede Centrale e U.O. Dipendenza Provinciale
Viale di Trastevere, 189 - 00153 ROMA
Tel. +39 06/58581
Tel. +39 06/5858337

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI VITERBO
Via Tuscanese, 2 - 01100 VITERBO
Tel. +39 0761/250933

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI RIETI
Via Tancia, 62/64 - 02100 RIETI
Tel. +39 0746/270120

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI FROSINONE
Piazza Kambo, 8 - 03100 FROSINONE
Tel. +39 0775/291264

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI LATINA
Viale Italia, 14 - 04100 LATINA
Tel. +39 0773/660886

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI SULMONA
Via Pola, 35 - 67039 SULMONA (AQ)
Tel. +39 0864/210522

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI PESCARA
Piazza Mancini, 6 - 65100 PESCARA
Tel. +39 085/8966022

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI AVEZZANO
Via Cavalieri di V.Veneto - 67051 AVEZZANO (AQ)
Tel. +39 0863/401005

U.O. DIPENDENZA PROVINCIALE DI L'AQUILA
Via F. Guelfi - 67100 L'AQUILA
Tel. +39 0862/28652

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT44I 07601 03200 000089867006

Bollettino Postale Numero C/C: 89867006

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Roma

Causale: “contributo radioamatori e apparati radioelettrici di debole potenza, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 06 del Bilancio dello Stato”.

 

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT41T 07601 14500 000072590334

Bollettino Postale Numero C/C: 72590334

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Viterbo

Causale: “prestazioni in conto terzi per spese effettuazione collaudi e ispezioni su impianti radioelettrici a bordo di navi, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 15 del Bilancio dello Stato”.

 

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT92E 07601 14500 000071935720

Bollettino Postale Numero C/C: 71935720

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Viterbo

Causale: “prestazioni in conto terzi per spese verifica impianti emittenti Radio-TV ed istruttoria rilascio nulla osta e/o verifica realizzazione elettrodotti, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 03 del Bilancio dello Stato”.

 

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT08C 07601 03200 000011026010

Bollettino Postale Numero C/C: 11026010

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Viterbo

Causale: “tassa per esami radioamatori, rilascio certificati RTF, diritti d’uso frequenze collegamenti in ponte radio ad uso privato, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 02 del Bilancio dello Stato”.

 

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT89C 07601 14500 000003338588

Bollettino Postale Numero C/C: 3338588

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Viterbo

Causale: “contributo annuo per verifiche e controlli prestazione servizi postali offerta da autorizzazione generale e/o licenza individuale, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 14 del Bilancio dello Stato”.

 

Tipo di pagamento:

Bonifico IBAN: IT87F 01000 03245 348018256909

Bollettino Postale Numero C/C: 871012

Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Roma

Causale: “somma dovuta per violazioni in materia di sorveglianza del mercato/comunicazioni elettroniche, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 09 del Bilancio dello Stato”.

 

DIREZIONE

SEDE: Viale Trastevere, 189 - 00153 ROMA
Centralino: Utilizzare numeri diretti dei dipendenti indicati nel sito
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     
 
DIRIGENTE: CATENACCI Patrizia
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SPORTELLO MiSE ABRUZZO

Informazioni e prima assistenza sulle materie e sulle attività di competenza del Ministero dello Sviluppo Economico
Tel. +39 331 6368816 dalle ore 09.30 alle ore 12.30
Referente: COPPOLA Alfio


U.O. DI STAFF

RSPP - RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
Dott. DE FORTUNATO Mauro
Tel. +39 085 8966014
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
SUPPORTO PER L'ATTIVITA' DI STANDARDIZZAZIONE E OMOGENEIZZAZIONE DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE
Dott. DI BLASIO Stanislao
Tel. +39 366 6817220
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
RESPONSABILE PER IL COORDINAMENTO DELLA U.O. MACRO-AREA TERRITORIALE DI ROMA E LATINA
ASCIONE Fulvio
Tel. +39 06 5858322
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
RESPONSABILE PER IL COORDINAMENTO DELLA U.O. MACRO-AREA TERRITORIALE DI VITERBO E RIETI
ROSSI Otello
Tel. +39 0761 352639
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
RESPONSABILE PER IL COORDINAMENTO DELLA U.O. MACRO-AREA TERRITORIALE DI L'AQUILA, SULMONA, AVEZZANO E FROSINONE
ODDI Giovanni
Tel. +39 0863 401005
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
RESPONSABILE PER IL COORDINAMENTO DELLA U.O. MACRO-AREA TERRITORIALE DI PESCARA, TERAMO E CHIETI
PROFICO Ivano
Tel. +39 085 8966015
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RESPONSABILE PER L'ATTIVITA' SANZIONATORIA
Dott. D'ORAZIO Enzo
Tel. +39 366 6217898
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RESPONSABILE PER LE ATTIVITA' PROCEDURE DI ACQUISTO
CARCHESIO Piero
Tel. +39 085 8966025
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RESPONSABILE PER LE ATTIVITA' PROCEDURE DI RISCONTRO CONTABILE
MELONI Francesca
Tel. +39 06 5858204
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Unità Organizzativa I - LOGISTICA
 
RESPONSABILE: Dott.ssa ESPOSITO Stefania
Tel. +39 0864 210522 - int 2213
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
VICE RESPONSABILE: MARINUCCI Franca
Tel. +39 0864 210522 int 2215
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
All'U.O. sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
- affari generali ed amministrativo contabili;
- attività connesse agli obblighi del Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità;
- gestione amministrativo - contabile del personale e relativo contenzioso;
- formazione del personale;
- relazioni sindacali;
- gestione del protocollo;
- funzioni del consegnatario;
- gestione logistica degli immobili e degli automezzi;
- gestione dei servizi di automazione e promozione e sviluppo delle attività informatiche, digitalizzazione dei documenti e relativa gestione elettronica dei flussi documentali. Dematerializzazione e digitalizzazione degli archivi;
- gestione delle prestazioni in conto terzi;
- controllo di gestione;
- gestione dei contratti e capitoli di spesa;
- predisposizione dei budget di previsione e successivi assestamenti di revisione;
- predisposizione degli elementi per la relazione annuale sulla gestione;
- rilevazioni periodiche economiche - gestionali e report statistici;
- Ufficio relazioni con il pubblico
- organizzazione e gestione di sportelli unici per i servizi ai cittadini e alle imprese nelle materie di competenza del Ministero;
- collaborazione con la Direzione Generale per la vigilanza sugli enti, il sistema cooperativo e le gestioni commissariali nella organizzazione e gestione dell'attività di revisione e di ispezione sugli enti cooperativi e nell'esame dei relativi verbali;
- collaborazione ai fini logistici, organizzativi e procedurali con le Direzioni Generali competenti in materia energetica e in materia di incentivi alle imprese.


Unità Organizzativa II - AUTORIZZAZIONI E VERIFICHE
 
RESPONSABILE: Dott. RODOLICO Salvatore
 Tel. +39 06 5858277
 Cell.+39 06 5815214
 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
VICE RESPONSABILE: NERI Domenico
  Tel. +39 06 58330729
  Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
All'U.O. sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
-svolgimento degli esami per il rilascio delle abilitazioni all'esercizio delle stazioni radio comprese quelle del servizio radio marittimo;
- rilascio dei titoli abilitativi e delle licenze per l'esercizio delle stazioni radio di propria competenza, compresi quelli del servizio radio marittimi;
- conseguimento delle autorizzazioni generali per i servizi di comunicazione elettronica di propria competenza;
- accertamento delle violazioni di legge, regolamenti, convenzioni, contratti di programma e di servizio nell'ambito delle materie di spettanza del Ministero e applicazione delle relative sanzioni amministrative per la parte di propria competenza;
- verifiche di legittimità e contabili in relazione alla normativa concernente le agevolazioni tariffarie all'editoria, per quanto di competenza, ovvero, per i procedimenti già in essere alla data del 31/07/2014. Dal 01/08/2014 tali competenze sono state trasferite all'Ispettorato Territoriale per la Sicilia. Pertanto, a partire da tale data, tutta la documentazione dovrà essere spedita presso il citato Ispettorato per le verifiche del caso;
- rilascio del documento di esercizio (conferimento del diritto individuale d'uso delle frequenze) per i ponti radio;
- tenuta ed aggiornamento dell'archivio delle stazioni radio del servizio radiomobile terrestre privato;
- verifiche amministrative (DIA) phone center, internet point, servizio fax;
- controlli sul rispetto della normativa postale e verifiche presso gli operatori ai fini degli obblighi contributivi connessi al rilascio dei titoli abilitativi;
- attività in avvalimento per conto dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ai fini dei controlli sull'assolvimento degli obblighi a carico del fornitore del servizio universale postale e su quelli derivanti da licenze e autorizzazioni;
- attività ispettiva e di controllo sul territorio nelle materie di competenza della Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica;
- individuazione e rimozione delle interfrenze ai servizi di comunicazione elettronica ad uso privato soggette ad autorizzazione generale (ponti radio ad uso privato e stazioni di radioamatore);
- attività sanzionatoria;
- attività di riscossione coattiva dei crediti dell'Amministrazione mediante "iscrizione a ruolo".


Unità Organizzativa III - RETI E SERVIZI DI COMUNICAZIONE NEL SETTORE TELEFONICO
 
 RESPONSABILE: Dott. DE FORTUNATO Mauro
 Tel. +39 085 8966014
 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

   

 VICE RESPONSABILE: Ing. RIVELLINO Fernando
 Tel. +39 085 8966028
 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 
All'U.O. sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
- vigilanza sugli obblighi relativi alla fornitura del servizio universale telefonico ai sensi dell'art. 53 del Codice delle comunicazioi elettroniche;
- verifica e controllo tecnico sui servizi di comunicazione elettronica nel settore telefonico, anche su disposizione dell'Autorità giudiziaria e delle autorità garanti;
- rimozione, a seguito di segnalazione degli operatori di telefonia mobile, di interferenze su stazione radio base;
- vigilanza e controllo di reti WI-FI, RadioLan e HiperLan;
- attività di vigilanza ispettiva di sorveglianza del mercato delle apparecchiature radio e degli apparati terminali di telecomunicazione nel settore telefonico, ai sensi del decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successiva modificazioni e del decreto legislativo 6 novembre 2007, n. 194;
- attività di verifica dei requisiti minimi dei sistemi di comunicazione radio e/o telefonica degli Istituti di Vigilanza, ai sensi dell'allegato "E" del Decreto del Ministero degli Interni n. 269/10 e successive modifiche ed integrazioni;
- vigilanza sulle interferenze tra impianti e condutture di energia elettrica e linee di comunicazione elettronica; rilascio del nulla osta di competenza alla costruzione, alla modifica e allo spostamento delle condutture di energia elettrica e delle tubazioni metalliche sotterrate su delega ai sensi dell'art. 95, del Decreto Legislativo 1 agosto 2003, n. 259 e successive modifiche ed integrazioni;
- vigilanza e controllo, mediante verifiche amministrative e tecniche, di sistemi di rete, di apparati e prodotti, interconnessi e collegati alle reti di comunicazione elettronica pubbliche e private, previsti dal Codice delle comunicazioni elettroniche e dalla vigente normativa.


Unità Organizzativa IV - RETI E SERVIZI DI COMUNICAZIONE NEL SETTORE RADIOELETTRICO
 
RESPONSABILE: STRAMAGLIA Corrado
Tel. +39 06 5858393
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
VICE RESPONSABILE: PROFICO Ivano
 Tel. +39 085 8966015
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
VICE RESPONSABILE: RUANI Daniele
Tel. +39 06 5858341
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
All'U.O. sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
- controlli sulle reti di comunicazione elettroniche e radiodiffusione su disposizione dell'Autorità giudiziaria e delle Autorità garanti, anche ai fini dell'accertamento dei livelli di inquinamento elettromagnetico;
- controllo tecnico sui parametri radioelettrici dei servizi autorizzati nonchè del rispetto delle condizioni fissate dagli atti abilitativi, comprese le verifiche sulle aree di copertura;
- individuazione e rimozione delle interfernze ai servizi di comunicazione elettronica e di radiodiffusione;
- rilascio delle autorizzazioni all'ottimizzazione e alle modifiche di impianti radiotelevisivi secondo la normativa vigente;
- collaborazione, ove richiesta, con Enti pubblici e privati, nell'individuazione di postazioni di irradiazione radio-elettricamente compatibili con la realtà radioelettrica esistente e con i vincoli urbanistici territoriali, nei casi di richieste di valutazione della delocalizzazione di impianti radioelettrici o nella definizione delle procedure di riduzione a conformità anche ai sensi del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 8 luglio 2003;
- verifiche e controlli, anche su disposizione dell'Autorità giudiziaria o di pubblica sicurezza, ai fini dell'attività di vigilanza e ispettiva per la sorveglianza e protezione delle comunicazioni elettroniche dei servizi aeronautici e dei servizi pubblici essenziali tutelati dalla Legge n. 110/83 e successiva modificazioni;
- collaborazione con le Autorità di pubblica sicurezza per la tutela delle comunicazioni elettroniche durante manifestazioni pubbliche ed in conto terzi per le manifestazioni private ed i Grandi Eveni di interesse nazionale;
- collaudi ed ispezioni alle stazioni radio installate a bordo delle imbarcazioni, degli aeromobili non iscritti al RAN;
- rilascio delle autorizzazioni all'ottimizzazione di impianti radiotelevisivi secondo la normativa vigente;
- individuazione e rimozione delle interferenze ai servizi di comunicazione elettronica e radiodiffusione segnalate dai privati, nonchè compatibilizzazione tra impianti di emittenti di radiodiffusione sonora e televisiva pubbliche e private anche attraverso l'utilizzazione di sistemi informativci di pianificazione;
- tenuta ed aggiornamento dell'archivio delle stazioni radio del servizio di radiodiffusione sonora e televisiva;
- attività di vigilanza ispetiva di sorveglianza del mercato delle apparecchiature radio e degli apparati terminali di telecomunicazione nel settore radioelettrico, ai sensi del decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successiva modificazioni e del decreto legislativo 6 novembre 2007, n. 194.

 

Unità Organizzativa V
 
RESPONSABILE: MAZZOCCHI Beniamino
Tel. +39 338 3324222
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
All'U.O. sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
- supporto alla DGIAI per i controlli e le ispezioni sulla realizzazione di programmi di impresa oggetto di agevolazioni di cui all'art. 12, comma 1, lett.v del DPCM n. 93/2019;


MARCATURA CE

 
RESPONSABILE: Dott. RODOLICO Salvatore
   Tel. +39 06 5858277
   Cell. +39 06 5815214
   Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marcatura CE vuol dire “Conformità Essenziale” ed è l’indicazione di conformità del prodotto ai requisiti essenziali previsti dalle direttive comunitarie applicabili al prodotto stesso.
Deve essere apposta sul prodotto prima della sua immissione sul mercato. Salvo il caso in cui le direttive specifiche non dispongano altrimenti.
La marcatura CE è obbligatoria nei paesi membri dell’Unione Europea.
Le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di telecomunicazioni, per essere commercializzate e utilizzate, devono rispondere alla direttiva europea 2014/53/UE recepita dal DLgs 128 del 22/6/2016.

Torna all'inizio del contenuto