D.G. ATTIVITA' TERRITORIALI - DIV. XVI

 

Sede di Firenze
Via Pellicceria, 3 - 50123 Firenze
Tel: 055.27241 - Fax: 055.288359


E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dipendenza Provinciale di Firenze
Via Pellicceria, 3 - 50123 Firenze
Tel: 055 2724320 - Fax: 055 213744
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dipendenza Provinciale di Arezzo
Via N. Sauro, 24 - 52100 Arezzo
Tel: 0575 903246 - Fax: 0575 906700
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dipendenza Provinciale di Grosseto
Indirizzo: Via Leopardi, 27 - 58100
Tel: 0564 490978
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dipendenza Provinciale di Pisa
P.za V. Emanuele II, 9 - 56100 Pisa
Tel: 050 20584 - Fax: 050 26278
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 AVVISO ALL’UTENZA

A seguito della riorganizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, le competenze della “Direzione Generale per le Attività Territoriali” (DGAT) transitano alla “Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali” (DGSCERP).

Si prega di consultare la pagina web relativa all’Ispettorato competente territorialmente prima di inviare comunicazioni e istanze ai nostri uffici in quanto gli indirizzi di Posta Certificata in uso subiranno modifiche sulla base della nuova organizzazione.

 

 

 

I N   E V I D E N Z A

 11 novembre 2021 - Decreto direttoriale sulle modalità di assegnazione

dei nominativi di chiamata delle stazioni ripetitrici radioamatoriali.

 

Decreto direttoriale nominativi stazioni ripetitrici

 

I nominativi delle stazioni ripetitrici soggette ad autorizzazione generale ai sensi dell’articolo 143, comma 1, del codice delle comunicazioni elettroniche e dell’articolo 9 dell’allegato n.26 al predetto codice sono determinati secondo le modalità definite nell’allegato al suddetto decreto direttoriale 11 novembre 2021.

I nominativi di chiamata sono assegnati dagli Ispettorati del Ministero, territorialmente competenti in base alla ubicazione della stazione, previa verifica positiva sulla conformità delle caratteristiche dell’impianto riportate nella relativa scheda tecnica.

Le nuove modalità di determinazione dei nominativi per le stazioni ripetitrici radioamatoriali si applicano sia alle nuove istanze per il conseguimento delle autorizzazioni generali che perverranno agli ispettorati territoriali, sia alle istanze giacenti per le quali è stata utilizzata la modulistica formalmente conforme a quella vigente alla data di presentazione delle domande di autorizzazione generale.

Per favorire la definizione delle pratiche in giacenza e oggetto di passaggio consegne agli Ispettorati Territoriali a seguito dell’ultimo riordino ministeriale, si evidenzia la necessità di comunicare da parte dei soggetti interessati ogni informazione di variazione inerente alla ubicazione e/o alle caratteristiche tecniche dell’impianto eventualmente installato e precedentemente comunicate agli Uffici della DGSCERP (Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica e postali) così come riportate nella scheda tecnica allegata alla dichiarazione per il conseguimento dell’autorizzazione generale.

A tal fine è opportuno contattare direttamente l'Ispettorato Territorialmente competente in base alla ubicazione della stazione ripetitrice. 

 

 

 

INFORMAZIONI E PRESENTAZIONE ISTANZE

 
 
Gli Uffici dell'Ispettorato Toscana possono essere contattati per e-mail o posta certificata scrivendo a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Si prega di non inviare istanze a più indirizzi di posta elettronica afferenti
a questo Ufficio per evitare doppie protocollazioni con conseguenti disguidi

Per informazioni ed eventuali appuntamenti è possibile contattare telefonicamente il centralino

e i numeri telefonici fissi dell'Ufficio riportati in queste pagine web nella sezione "Contatti".
 
Gli indirizzi e gli orari di apertura al pubblico sono riportati in dettaglio nella sezione "Uffici".
 
Per la sede di Firenze l'apertura al pubblico, limitatamente alla ricezione delle istanze,
si effettua tutti i giorni, previo appuntamento telefonico al nr. 055/2724327,
in modo da assicurare il corretto distanziamento previsto dai protocolli di sicurezza Covid.
 
La presentazione delle istanze potrà avvenire anche tramite invio per posta.
Le richieste dovranno contenere una busta preaffrancata pari ad € 6,95.
I relativi documenti verranno rilasciati mediante spedizione per raccomandata.
 

  

 

 Nuova TV Digitale – La TV cambia guardiamo avanti

 
È in arrivo la Nuova TV Digitale che, grazie ai nuovi standard tecnologici, consentirà di migliorare la qualità del segnale e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione. Aumenteranno anche i servizi e il numero di TV connesse a internet.

Per tutte le informazioni necessarie, e per verificare se il proprio televisore supporta la nuova tecnologia o se fosse necessario sostituirlo o dotarlo di un nuovo decoder che può essere acquistato con i Bonus TV appositamente previsti dal Ministero dello Sviluppo Economico, si invita a consultare il sito dedicato:
 
 
Dal 20 ottobre 2021 alcuni canali Rai e Mediaset saranno trasmessi esclusivamente con il nuovo standard di codifica MPEG-4.
 
Conseguentemente i programmi RAI
Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium, Rai Scuola
 
e i programmi MEDIASET:
TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV
 
potranno continuare ad essere visualizzati solo con televisori/decoder in grado di supportare l’HD (alta definizione). Se in possesso di tali apparecchi sarà sufficiente procedere ad una nuova ri-sintonizzazione dei canali televisivi.
 

 

SESSIONE ESAMI OPERATORE STAZIONE DI RADIOAMATORE SESSIONE UNICA 2022

PROGRAMMAZIONE TEMPORALE

Come indicato dall'art. 4 comma 2 del decreto 1 marzo 2021 pubblicato su G.U. n. 70 del 22/03/2021, si avvisa l'utenza che anche per l'anno 2022 questo Ispettorato effettuerà una unica sessione di esami che verrà espletata con modalità a distanza (videoconferenza).

Al riguardo si comunica che la scadenza di presentazione delle domande per l'ammissione all'esame di operatore di stazione di radioamatore è il 15 SETTEMBRE 2022.

Si informa inoltre che gli esami saranno espletati nel periodo 1/30 Novembre 2022.

Sarà cura di questo Ispettorato, una volta preso atto del numero di domande pervenute, pubblicare sul sito web istituzionale le date di espletamento dei giorni di esame. Ogni candidato riceverà, con congruo anticipo, esclusivamente via mail, la lettera di convocazione all'esame contenente la data ed il link a cui collegarsi.

Si ricorda infine come stabilito all'art. 5 del decreto di cui sopra, che gli aspiranti al conseguimento della patente di operatore di stazione di radioamatore in possesso di titolo di abilitazione o titolo di studio elencati nell'articolo sopra citato, per comprovata conoscenza sono esonerati dalle prove relative al programma indicato nella lettera A (questioni di natura tecnica) e pertanto dovranno sostenere solo le prove relative al programma individuato nella lettera B (regole e procedure d'esercizio nazionali ed internazionali) e nella lettera C (Regolamentazione nazionale e internazionali dei servizi di radioamatore e di radioamatore via satellite) -

( esonero parziale - vedi sub allegato D - art. 3 comma 1 allegato 26).

 

MODULISTICA ATTIVITA' RADIOAMATORIALE

Scarica modulistica

 

  

 

Torna all'inizio del contenuto